Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by adminkomen2013 8 - novembre - 2012 Commenti disabilitati

Il 19 novembre a Bari si è svolto presso la Biblioteca Sagarriga Visconti il seminario gratuito “Aumento di peso e rischio oncologico” nell’ambito del “Progetto Nutrizione e Chemioterapia 2012″.

La Dott.ssa Anna D’Eugenio, medico nutrizionista, Direttore Scientifico della Associazione Spesalfa e titolare dal 2010 per il Comitato Regione Puglia Susan G. Komen Italia del progetto Nutrizione e Chemioterapia, ha parlato di come il peso corporeo rappresenti un parametro importante nella valutazione del rischio di sviluppo delle malattie oncologiche, particolarmente del tumore al seno. Inoltre, si è affrontato anche il tema di come l’alimentazione sia importante per ridurre il rischio di recidiva in caso di tumore del seno già esistente.

Avere un giusto peso migliora infatti la forma del corpo e con essa l’umore,  ma  permette soprattutto di allontanare il rischio di malattia,  soprattutto di quelle croniche e degenerative, tra queste i tumori. E’  importante rendersi conto che l’abitudine quotidiana di introdurre  cibo non serve solo a placare il senso di fame  ma permette di fare molto di più.

Il seminario si è soffermato sullo studio del meccanismo insulinico, primo regolatore  degli zuccheri ma anche temibile induttore di  crescita dei tumori. Zuccheri, grassi, proteine, quante ne servono e importanza della loro qualità, tutto riferito in modo particolare alla  prevenzione del tumore al seno.

E’ intervenuto il Prof. Vincenzo Lattanzio, Presidente del Comitato Regione Puglia Susan G. Komen Italia.