Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by gcosmelli 12 - marzo - 2013 Commenti disabilitati

Nella riunione del 12 febbraio u.s., il Consiglio Direttivo della Susan G. Komen Italia ha deciso di sospendere l’organizzazione della quarta edizione della Race for the Cure di Napoli, originariamente prevista per il 4-5-6 Ottobre 2013, e di sciogliere il suo Comitato Regionale.

Il Consiglio Direttivo ha ritenuto infatti che, malgrado la partecipazione entusiasta di migliaia di partecipanti nelle prime tre edizioni ed il supporto delle Istituzioni locali e di alcune aziende, la manifestazione non abbia raggiunto quel corretto bilanciamento tra fondi raccolti e costi di organizzazione, che costituiscono il modello operativo qualificante ed imprescindibile della Komen Italia.

Il Consiglio Direttivo ha comunque deciso di erogare nel 2013 un contributo analogo a quello del 2012 per il sostegno di progetti concreti sul territorio della Regione Campania a favore della lotta ai tumori del seno e ha altresì deliberato di continuare a valutare opportunità di partnership future sul territorio regionale.

Nel ringraziare il Comitato locale per il lavoro svolto in questi tre anni e tutti coloro che hanno partecipato alle attività della Associazione, la Komen Italia informa che le pagine e i profili Facebook dedicati alla Race di Napoli verranno chiusi nei prossimi giorni ed invita i suoi sostenitori a continuare a seguire le attività della Associazione sull’unica pagina ufficiale della Komen Italia www.facebook.com/komenitalia

Questi sono i 2 progetti che saranno avviati a partire dal 1 settembre 2013 grazie ai fondi raccolti dalla Race for the Cure di Napoli del 2012.

ASSOCIAZIONE E SEDE: IL TAPPETO DI IQBAL San Giorgio a Cremano (NA)
TITOLO DEL PROGETTO: D.eA.2 in un S.O.R.R.I.S.O. – Donne e arte 2 in un servizio di ospedalizzazione e riabilitazione attraverso un Rete Integrata per il Sostegno Oncologico
AREA DI INTEREVENTO: supporto
FINALITÀ: Riabilitazione della donna operata al fine di contrastare le ricadute che l’intervento può provocare sull’aspetto psicologico,emotivo e fisico attraverso l’attivazione di percorsi in Teatroterapia e laboratori artistici espressivi.

ASSOCIAZIONE E SEDE: VALENTINA Mondragone (CE)
TITOLO DEL PROGETTO: La rete rosa
AREA DI INTEREVENTO: supporto
FINALITÀ: Servizio di supporto psico-oncologico per le donne operate e i loro familiari; servizio di musicoterapia e tecniche di mediazione corporea; istituzione di un servizio di assistenza scolastica per i figli delle donne operate;servizio di segretariato sociale per assistenza amministrativa e consulenza legale.

Categories: Altre News