Komen Italia
Facebook Twitter You Tube

La Komen Italia dal 2000 genera risorse economiche per l’avvio di nuovi progetti, propri e di altre associazioni, per la promozione della prevenzione, al sostegno alle donne che si confrontano con la malattia e al miglioramento della qualità delle cure

I fondi da destinare a tali progetti vengono raccolti prevalentemente grazie alla Race for the Cure, evento simbolo dell’Associazione, che si svolge ogni anno a Roma, Bari, Bologna e Brescia.

I fondi raccolti grazie all’organizzazione della Race for the Cure vengono destinati ogni anno dalla Susan G. Komen Italia al finanziamento di nuovi programmi sul territorio nella lotta ai tumori del seno.

Fino ad oggi, sono stati sostenuti 421 progetti di altre associazioni, per un totale di oltre 3.000.000 euro erogati.

Le attività svolte all’interno dei progetti si collocano nei seguenti ambiti di azione:

  • Servizi per donne operate al seno:
    • terapie riabilitative dell’arto superiore
    • laboratori multidisciplinari per promuovere il benessere psicofisico: attività ludico-ricreative e artistiche, yoga, teatro-terapia, danza-terapia, ginnastica dolce e posturale, training autogeno, cucina macrobiotica, fisioterapia, etc.
    • materiale e sportelli informativi per i malati e le loro famiglie
    • gruppi di auto-aiuto e di sostegno psicologico guidato
    • servizi di tipo sociale: trasporto ai centri di terapia, donazione di medicinali, sostegno dopo la cura (reinserimento a lavoro, maternità, etc.)
  • Formazione ed aggiornamento continuo di operatori della sanità e volontari per assicurare prestazioni ottimali nel campo della prevenzione, diagnosi e cura
  • Attività di sensibilizzazione ed educazione alla prevenzione rivolta a donne sane e popolazione studentesca
  • Servizi di prevenzione offerti in particolare a categorie di donne svantaggiate (immigrate, prostitute, detenute, donne residenti in zone non servite da centri adeguatamente attrezzati)
  • Acquisto di apparecchiature per la diagnosi e cura dei tumori del seno.

In particolare, dal 2000 al 2017 sono stati sostenuti:

245 programmi di supporto alle donne operate di tumore del seno
125 programmi di educazione
35 programmi di prevenzione secondaria
34 programmi finalizzati al trattamento

Le Associazioni beneficiarie, considerando singolarmente ciascun comitato locale, sono state in totale 198.

Questa la ripartizione per regioni dei progetti finanziati:

ABRUZZO 4
BASILICATA 7
CALABRIA 13
CAMPANIA 37
EMILIA ROMAGNA 77
FRIULI VENEZIA G. 6
LAZIO 93
LIGURIA 1
LOMBARDIA 24
MARCHE 15
MOLISE 6
PIEMONTE 13
PUGLIA 25
SARDEGNA 9
SICILIA 27
TOSCANA 13
TRENTINO 1
UMBRIA 6
VALLE D’AOSTA 2
VENETO 12

A questi si aggiungono 30 programmi multiregionali, per un totale di 421.

In aggiunta a questi fondi, la Komen Italia ha realizzato nel corso degli anni oltre 300 nuovi progetti che hanno contribuito in modo significativo alla lotta ai tumori del seno, come ad esempio:

  • l’erogazione di oltre 50.000 prestazioni mediche gratuite rivolte principalmente a donne appartenenti a categorie socialmente o economicamente svantaggiate,
  • il supporto ad oltre 10.000 donne operate attraverso l’istituzione di servizi permanenti di psico-oncologia e di terapie integrate,
  • l’erogazione di 259 premi di studio ed altre opportunità di formazione specialistica per giovani medici e ricercatori,
  • il potenziamento di strutture cliniche nazionali attraverso la donazione di attrezzature ad alta tecnologia.