Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by gcosmelli 3 - novembre - 2014 Commenti disabilitati

Roma, 3 novembre 2014Dopo il successo ottenuto nel maggio del 2012 al teatro Quirino/Vittorio Gassman di Roma nell’ambito del Festival Autogestito (dove a fine spettacolo il pubblico ha tributato una standing ovation allo spettacolo) torna a Roma al Teatro Brancaccino (14, 15 e 16 novembre 2014) “I miei occhi cambieranno”, la pièce tratta da “Certo che mi arrabbio”, l’ultimo scritto dell’attrice e autrice messinese Celeste Brancato scomparsa nel 2009 dopo una lunga malattia.

Il lavoro della compagnia “If Prana” di Matteo Romoli (in collaborazione per queste nuove repliche romane con Viola Produzioni), con protagonista Federica De Cola e con la regia di Giampiero Cicciò (che con Giusi Venuti ha curato anche la drammaturgia), racconta il percorso di una giovane donna colpita da un tumore del seno.
Per questo, parte dell’incasso sarà devoluto alla Susan G. Komen Italia, per sostenere la lotta ai tumori del seno.

Lo spettacolo colpisce per un’impronta di imprevedibile comicità. Infatti, nel suo testo, graffiante e delicato insieme, Celeste Brancato descrive con sorprendente ironia il percorso di chi, attraverso il dolore del corpo, tenta con fatica di rintracciare il proprio dolore spirituale: è un’esortazione alla trasformazione, un urlo di ribellione lanciato da chi non vuole essere ridotto a mero “caso clinico” e che tenta, con caparbietà, di mostrare che il dolore può anche trasformarci, perfezionarci.

“I miei occhi cambieranno”, che si avvale di scene e costumi di Francesca Cannavò e del disegno luci di Renzo Di Chio, sarà in scena venerdì 14 e sabato 15 (ore 21:30) e domenica 16 (ore 17:30) novembre a Roma al Teatro Brancaccino.

BIGLIETTERIA DEL TEATRO
botteghino@teatrobrancaccio.it
Via Merulana, 244, 00185 Roma
Tel. 06.80687231
Orario: MARTEDI– SABATO ore 10.00/19.00
DOMENICA ore 10.00/18.00

brancaccino14novembreTICKET2


YouTube Direkt

Categories: Eventi e Iniziative