Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by gcosmelli 3 - giugno - 2014 Commenti disabilitati

LedonnescelgonoFiumefreddo (CS) - Si svolgerà sabato 7 giugno al Castello di Fiumefreddo Bruzio (Cs), dalle ore 15, il convegno “Le donne scelgono l’Unità di Senologia”, un’iniziativa organizzata dall’associazione no-profit “Le Donne Scelgono” con la collaborazione di Komen Italia ed Europa-Donna.

Il convegno è incentrato sul tema delle Breast Unit, i team multidisciplinari che seguono la donna malata di tumore al seno durante l’intero iter diagnostico-terapeutico, con il vantaggio di abolire la frammentazione delle prestazioni sanitarie. Entro il primo gennaio 2016, secondo la normativa europea, l’Italia dovrà avere coperto il suo territorio nazionale con questi presidi certificati da Eusoma (European Society of Breast Cancer Specialist). Ma siamo gravemente in ritardo.
A che punto siamo? Cosa bisogna fare per adeguare la risposta all’emergenza italiana? In che modo il privato può andare a sostegno del pubblico per il raggiungimento dell’obiettivo? Per rispondere a queste domande l’associazione “Le Donne Scelgono”, insieme a Komen Italia ed Europa Donna, due delle più grandi organizzazioni senza scopo di lucro impegnate in tutto il mondo nella lotta al tumore al seno, ha promosso questo convegno, mettendo attorno allo stesso tavolo varie figure professionali, sanitarie e amministrative, in grado di analizzare il problema e tracciare delle possibili soluzioni.

L’associazione “Le Donne Scelgono” da anni è in prima linea nel campo della diagnostica precoce del cancro alla mammella e nella divulgazione della cultura della prevenzione di tale malattia. Ha aperto, a Fiumefreddo Bruzio, un Servizio di Senologia clinica, dedicato alla sua fondatrice Lalla Mellini, e dotato di ecografo specifico per la senologia. A novembre 2013 ha donato in comodato d’uso gratuito all’Asp cosentina un mammografo digitale di ultima generazione con i monitor di acquisizione e refertazione destinato al Distretto Sanitario Tirreno, poliambulatorio di Amantea.
L’iniziativa è stata realizzata con il sostegno di Trade Art 2000 di Roma e con il supporto del Comune di Fiumefreddo Bruzio ed è abilitata al rilascio gratuito di crediti Ecm per i professionisti sanitari.

Al convegno intervengono Vincenzo Gaudio, sindaco di Fiumefreddo, Francesco Bevere, Direttore Generale dell’Agenzia nazionale per la salute, Alba Di Leone, chirurgo senologo presso il Policlinico Gemelli di Roma e volontario della Susan G. Komen Italia, Privato Fenaroli, Direttore di Chirurgia Generale senologica dell’Ospedale Giovanni XXIII Bergamo, Sonia Scarpante, presidente Associazione “La cura di sé”, Anna Valente, presidente di “Le Donne Scelgono – Lazio”, Giulia Agostinelli, psicologa dell’Istituto tumori di Roma, Luigia Tauro, membro del Consiglio direttivo di Europa Donna, Gianfranco Filippelli, primario di Oncologia presso l’ospedale di Paola, Franco Graziano, Chirurgo oncologo Ifo Roma, Mariuccia Renne, chirurgo senologo presso il Policilinico di Catanzaro Germaneto, Sergio Abonante, direttore Breast Unit Cosenza, Antonella Stasi, vicepresidente della regione Calabria e Francesca Corigliano, assessore Pari Opportunità provincia di Cosenza. Modera il giornalista Alessandro Caruso.

Categories: Altre News