Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
FacebookTwitterEmailPrintFriendly

logo Race Bari sm

racebari2014E’ stata anche stavolta una indimenticabile festa di pubblico e di solidarietà. L’ottava edizione della Race for the Cure di Bari, che si è svolta il 25 maggio 2014 nella nuova suggestiva location di Piazza Diaz, ha fatto registrare un nuovo record di partecipanti con oltre 13.000 iscritti e più di 1.100 Donne in Rosa, guidate dalla testimonial Rosanna Banfi. A dare il via alla gara insieme a lei, il Presidente del Comitato Regionale Puglia, Prof. Vincenzo Lattanzio, soddisfattissimo del successo ottenuto anche quest’anno dalla manifestazione.

Alla fine, il traguardo lo hanno tagliato per primi, a pari merito, i podisti Giovanni Auciello e Vincenzo Trentadue, con Marisa Russo prima classificata per la gara femminile. La più veloce delle Donne in Rosa è stata invece Benedetta Catalano, mentre tra i bimbi il primo arrivato è stato Michele Saracino.  (clicca qui per scaricare la classifica completa dei competitivi)

Presenti alla cerimonia di premiazione il Presidente del Consiglio Regionale Onofrio Introna, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Rosario Castello, la Dott.ssa Domenica Caforio dell’Ospedale di Castellaneta (beneficiaria di un grant della Komen per un progetto di psicooncologia), la Presidente del Club Soroptimist Bari Maria Teresa Muciaccia e molte altre personalità che a vario titolo hanno contribuito in maniera determinante alla riuscita di questa VIII edizione.
Fondamentale poi l’apporto fornito per lo svolgimento dell’evento dallo sponsor nazionale Johnson & Johnson (presente anche con il brand Neutrogena), da Divani&Divani, dai media sponsor Tele Norba e DIVA, dal fornitore acqua Lete, dallo sponsor bambini Cartoonito e da molte altre generose aziende, pugliesi e non.

La Prof.ssa Angela Maria Guerrieri, Direttrice del SARIS del Policlinico di Bari, ha poi annunciato i risultati della due giorni di screening del “Villaggio della Salute” (realizzato con il contributo della Fondazione Johnson & Johnson). Questa iniziativa, che ha preceduto come sempre la gara podistica, ha permesso di offrire gratuitamente, a più di 100 pazienti disagiate, visite ed esami di screening per la prevenzione del tumore del seno, oltre ad esami diagnostici per la prevenzione di altre patologie molto comuni per il mondo femminile. Nel dettaglio, per l’area senologica sono state erogate 305 prestazioni tra visite senologiche, mammografie ed ecografie, con 6 casi sospetti meritevoli di approfondimento. Per l’area internistica, 238 prestazioni tra visite, ecografie addominali e della tiroide, che in 10 casi hanno richiesto ulteriori accertamenti.

La Race for the Cure 2014 di Bari si è svolta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Comune di Bari, Regione Puglia, CONI, FIDAL, Policlinico di Bari, Arma dei Carabinieri, Ordine dei Medici, Università Aldo Moro, Camera di Commercio di Bari, Fiera del Levante, Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati Bari, FIV e con la partecipazione di IPASVI e ANDOS.