Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by gcosmelli 2 - settembre - 2016 Commenti disabilitati

MBClogoDallas (Texas), 30 agosto 2016 – La Susan G. Komen ha annunciato nei giorni scorsi l’impiego della somma di 375.000 dollari per sostenere il lavoro innovativo che si sta facendo nel campo della ricerca per far progredire la nostra comprensione del carcinoma mammario metastatico attraverso il  Metastatic Breast Cancer Project.

Guidato dal Dr. Nikhil Wagle e colleghi presso il Broad Institute del MIT e il Dana-Farber Cancer Institute di Harvard, il progetto MBC coinvolge direttamente i pazienti con carcinoma mammario metastatico che utilizzano i social media e fanno parte di associazioni di sostegno permettendo loro di condividere le proprie cartelle cliniche e campioni di saliva e di tessuto canceroso per contribuire ad accelerare importanti scoperte. Dal lancio del progetto nel mese di ottobre del 2015, più di 2.500 uomini e donne con tumore al seno metastatico di tutti i 50 stati americani e del Canada hanno scelto di partecipare a questo studio.
La Susan G. Komen ha così destinato questi fondi per analizzare i campioni di giovani donne con carcinoma mammario metastatico che hanno aderito al progetto MBC, contribuendo a identificare le caratteristiche molecolari e genetiche specifiche per i pazienti più giovani con un tumore del seno.