Komen Italia
Facebook Twitter You Tube
Posted by gcosmelli 15 - maggio - 2014 Commenti disabilitati

inaugvillaggioracw2014Roma, 16 maggio 2014 –  Inaugurato oggi il Villaggio della Salute della Race for the Cure al Circo Massimo, con tante iniziative gratuite per tutta la famiglia, dedicate alla salute, allo sport e al benessere. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, della moglie dell’ambasciatore degli Stati Uniti Linda Douglass, della presidente della Susan G. Komen Judy Salerno, della testimonial delle Donne in Rosa Rosanna Banfi, del Direttore Generale della Fondazione Johnson & Johnson Barbara Saba e della vice presidente della WWE Stephanie McMahon, accompagnata dalle due star del wrestling Cesaro e Alicia. Con loro, il Direttore del Nuovo Centro di Senologia del Policlinico Gemelli di Roma e Presidente della Komen Italia, Riccardo Masetti.

Queste le attività previste (clicca qui per vedere il programma dettagliato con gli orari).

IL LABORATORIO DELLA SALUTE DELLA DONNA

Il “Laboratorio della Salute della Donna” è un progetto di promozione della prevenzione e dei corretti stili di vita, organizzato dalla Susan G. Komen Italia, in collaborazione con il Policlinico Agostino Gemelli di Roma e la Regione Lazio e con la partecipazione di operatori sanitari di altri presidi ospedalieri romani ed il contributo della Fondazione Johnson & Johnson. Il Laboratorio ha lo scopo di offrire al pubblico femminile opportunità educative e consulenze mediche specialistiche gratuite finalizzate alla tutela della salute e alla definizione di strategie personalizzate di prevenzione primaria e secondaria delle principali patologie della donna. In particolare, le consulenze verranno offerte oltre che nelle aree dei TUMORI DEL SENO, in quelle relative ai tumori ginecologici, tumori della pelle, tumori del polmone, tumori del colon e alle patologie della tiroide, del sistema cardiovascolare e della nutrizione. Ove necessario e secondo disponibilità, alle utenti verrà offerta anche la possibilità di effettuare approfondimenti diagnostici in loco. Sarà inoltre attivo uno Sportello Sanitario della Regione Lazio per fornire informazioni sugli screening regionali e agevolare l’adesione delle donne a queste importanti opportunità di prevenzione della salute. Nell’attesa, ogni donna potrà usufruire di diverse opportunità educative nella sala interattiva ed effettuare la misurazione della pressione arteriosa e della glicemia nello stand FEDERFARMA. Le consulenze mediche specialistiche si svolgeranno all’interno di un padiglione che disporrà di postazioni senologiche, alcuni delle quali esclusivamente riservate alle “Donne in Rosa”, oltre a postazioni ginecologiche e per le altre specialità (tumori della pelle, tumori del polmone, tumori del colon e alle patologie della tiroide, del sistema cardiovascolare e della nutrizione). Nel caso in cui al termine del colloquio con lo specialista venga identificata la necessità di eseguire approfondimenti diagnostici, la donna verrà avviata nell’apposita Area Approfondimenti dove saranno offerte, o prenotate, secondo le esigenze identificate, le seguenti prestazioni clinico-diagnostiche: Nell’AREA SENOLOGICA si svolgeranno visite specialistiche e saranno eseguite mammografie ed ecografie mammarie con la possibilità di effettuare agoaspirato ecoguidato con lettura della citologia in sede. L’AREA CONSULENZE SPECIALISTICHE PER LE DONNE IN ROSA permetterà consultazioni aggiuntive con chirurghi senologi, chirurghi plastici, oncologi, radioterapisti, ginecologi, psico-oncologi, nutrizionisti e cosmetologi. Inoltre, uno spazio dedicato al linfodrenaggio, corners informativi su menopausa, osteoporosi e terapie integrate e consulenze legali su problematiche legate al lavoro e al mobbing. Sono inoltre previste l’AREA GINECOLOGICA dove saranno offerte visite e pap test, l’AREA DERMATOLOGICA per le visite della pelle e la mappatura dei nei ed epiluminescenza e l’AREA ENDOCRINOLOGICA per la visita della tiroide con ecografia. Al termine delle consultazioni verrà rilasciato un referto dettagliato delle prestazioni svolte.

L’AREA CONFERENZE

Nell’area conferenze sono previsti diversi incontri dedicati alla salute e al benessere. Tra questi, La prevenzione dei danni collaterali del tumore del seno: come evitare che la malattia crei una penalizzazione anche nell’ambiente di lavoro” (clicca qui per vedere il programma della conferenza), “I benefici delle terapie integrate e di una sana alimentazione nella prevenzione e cura del cancro” e la presentazione dei progetti di altre associazioni non profit attive nel campo, sostenuti con i fondi raccolti dalla Race for the Cure di Roma del 2013.

IL LABORATORIO DELLE ATTIVITÀ FISICHE E SPORTIVE

Questa parte del Villaggio, all’insegna della “prevenzione in movimento”, prevede la partecipazione degli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, che si metteranno a disposizione per offrire al pubblico attività dimostrative di judo, karate, tiro, canottaggio e canoa. Fra venerdì 16 e sabato 17 maggio saranno infatti presenti numerosi e prestigiosi atleti gialloverdi tra cui il campione olimpico Niccolò Campriani nell’area del tiro a segno, il campione olimpico di canottaggio Alessio Sartori nell’angolo del remoergometro, i campioni del mondo di karate Luca Valdesi e Lucio Maurino e i judoka guidati dai Maestri Felice Mariani, Massimo Sulli e Michele Monti nella zona tatami. Inoltre, RI.BAL.TO per studenti delle scuole superiori, Nike Training Club, V-Step Coreografico, Functional Training, Cardio Dance, esibizioni di danza moderna, Active In Two, V-Combact, Power Body System, Superjump con Jill Cooper e Zumba®con Vicky Zagarra. Previsti anche spazi dedicati al Mini Volley.

 IL LABORATORIO DEL BENESSERE PSICO-FISICO

In questo spazio ci si occuperà di attività utili per la tutela del benessere sia psichico che fisico. Nel Laboratorio di Educazione Alimentare si terranno lezioni di cucina sana per grandi e piccini con la partecipazione, tra gli altri, diSonia Peronaci di Giallo Zafferano. Nel Laboratorio del Benessere i visitatori del Villaggio hanno la possibilità di familiarizzare, sotto la guida di insegnanti di elevata esperienza, con attività quali il Qi Gong, il Tai Chi, lo yoga, la riflessologia plantare, l’allenamento posturale, tecniche di rilassamento, Pilates Revolution,Body Armony Fusion e Feldenkrais,

LE ATTIVITÀ DEDICATE ALLE DONNE IN ROSA

Alle “Donne in Rosa”, le donne operate di tumore del seno, sono dedicate molte attività all’insegna della salute. Dagli incontri sulla corretta alimentazione, a sessioni di riflessologia plantare, yoga e Nordic Walking. Inoltre, corsi di decoupage ed incontri dedicati alla bellezza con trucco ed acconciature con turbanti africani. Tutte le attività programmate al Villaggio sono gratuite, ma sarà necessario prenotarsi telefonicamente allo 06.3540551-2 (dal lunedì al venerdì, ore 10-18) oppure direttamente al Circo Massimo, secondo disponibilità.

LE ISCRIZIONI ALLA “RACE FOR THE CURE”

Al Villaggio sarà possibile continuare ad iscriversi alla Race for the Cure di domenica mattina donando un contributo minimo di 13 euro, che darà diritto a ricevere la t-shirt ufficiale, il pettorale e la borsa gara (fino ad esaurimento). La Susan G. Komen Italia rivolge un ringraziamento speciale a tutte le aziende, associazioni, strutture sanitarie e a tutti coloro che contribuiscono a titolo volontario alla realizzazione del “Villaggio della Salute, Sport e Benessere”: Policlinico A. Gemelli,Regione Lazio, Fondazione Johnson&Johnson, ASL RMA, ASL RMB, ASL RMD,ASL RMG, ASL RMF, Policlinico Militare Celio – Sanità Militare,Aeronautica Militare,Ospedale Sandro Pertini, Ospedale San Giovanni Battista, Complesso Integrato Columbus, Accademia Dermatologica Romana onlus, Fondazione IRCSS Istituto Nazionale Tumori di Milano, Collegio Ostetriche, S.A.MAR, GEPOS, AIAB,Alliance,  Biolive, Toshiba, Anna D’Eugenio, Sara Farnetti, Fulvia Fedrigo, Luca Basso, Giuliano Cosi, Associazione 6più, Associazione Neidao, Associazione Spazio Corpo, LollyDance, Virgin Active e Zumba Fitness.  

Categories: Eventi e Iniziative