Iniziative Verso le Donne

Il progetto “Verso le Donne”, ideato e coordinato dalla Susan G. Komen Italia, verrà svolto in collaborazione con il Polo di Scienze della Salute della Donna della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli e con l’Associazione non profit Iris Roma, sotto il Patrocinio del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.

Il progetto prevede la realizzazione su tutto il territorio nazionale di sei nuovi programmi clinici ed educativi utili a promuovere la prevenzione e la salute femminile. Di questi nuovi programmi, quattro saranno diretti verso donne che per barriere economiche, culturali o di restrizione individuale hanno meno facilità ad avvalersi della prevenzione secondaria mentre due saranno diretti ad Istituzioni, Aziende e Associazioni non profit con cui la Komen Italia abitualmente collabora.

Tra i primi sono inclusi programmi che porteranno alla realizzazione di “Giornate della Prevenzione dei Tumori Femminili”:

  • nei quartieri periferici di alcune città italiane, per donne appartenenti a gruppi sociali in situazione di disagio;
  • nelle Case Circondariali, per donne in stato di detenzione e per operatrici del settore (in collaborazione con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria);
  • nei Conventi religiosi, per suore in particolare appartenenti ad ordini di clausura (in collaborazione con il Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale);
  • nei Centri Anziani, per donne che hanno superato i limiti di età previsti dagli screening regionali (in collaborazione con SeniorItalia Federanziani).

I restanti due programmi saranno invece dedicati alla realizzazione di “Giornate della Prevenzione dei Tumori Femminili” nelle sedi sociali e/o nelle aree geografiche di intervento delle Istituzioni, delle aziende e delle associazioni non profit con cui la Komen Italia abitualmente collabora.

In ogni giornata di attività, sarà possibile offrire gratuitamente ad una media di 150 donne prestazioni cliniche, diagnostiche e di supporto nelle principali patologie oncologiche femminili, tra cui mammografie, ecografie mammarie, ecografie ginecologiche e Pap test, ecografie della tiroide, visite dermatologiche con epiluminescenza, consulenze nutrizionali, terapie complementari oncologiche, supporto psicologico, consulenze legali. Eventuali esami di approfondimento o percorsi di cura saranno predisposti nelle strutture locali che collaborano al progetto o presso il Policlinico Gemelli di Roma.

Oltre all’ offerta di tali servizi clinici, diagnostici e di supporto, ciascuna “Giornata della Prevenzione” prevedera’ eventi educativi (tra cui incontri di informazione con le donne sui tumori femminili e sull’importanza della diagnosi precoce, incontri di informazione con gli studenti delle Scuole Superiori di Secondo Grado, incontri di aggiornamento continuo dedicati al personale medico) e banchetti informativi per favorire una migliore conoscenza e un più alto tasso di adesione ai Programmi regionali di screening oncologico offerti dal Sistema Sanitario Nazionale.

Il progetto “Verso le Donne” vuole infatti essere complementare e non duplicativo rispetto agli interventi di prevenzione già previsti dal Sistema Sanitario Nazionale, e concentrandosi su bisogni ancora disattesi vuole contribuire ad ampliare l’offerta e la fruibilità di tali servizi.