Progetti

Madri gotiche

Martedì 27 Ottobre dalle ore 19.00, presso le Industrie Fluviali (Via del Porto Fluviale 35), si svolgerà la presentazione di Madri gotiche (Linea Edizioni) di Patrizia Busacca.

A metà tra mémoire e saga familiare, il libro è un vibrante vademecum dedicato a chi vive l'esperienza del tumore al seno ed è, soprattutto, un invito a cogliere la felicità, che è qui ed ora.

"Sono nata guerriera, ma non sapevo a quale esercito appartenessi. Poi, il 3 settembre del 2007, mi sono risvegliata dall'anestesia e ho preso atto, nella maniera più brutale, che la felicità è qui e ora. Aspettiamo, aspettiamo con ansia che qualcosa accada e poi comprendiamo che il meglio è già passato e non ce ne siamo accorti. Ma io non posso permettermi che vada così, perché ho una probabile scadenza e devo far girare le cose. Non ho paura per me: so che sto dando il massimo per affrontare questa battaglia che non ho chiesto di combattere. Vivrò al meglio quel che resta del giorno. Dopo sarà quel che sarà. Guardo avanti e guardo indietro e visto che si sono presi poco cura di me nella mia infanzia, ho deciso di prendermi cura di una zia malata nel corpo e nella mente, anche se non so bene cosa fare per lei. Intendo raccontare la sua storia e la mia." - scrive Patrizia nel prologo del libro.

Grazie alla presenza del Prof. Stefano Magno, della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, Polo per la salute della donna e del bambino, unità operativa di chirurgia senologica, parleremo di stili di vita sani, di prevenzione, di medicina integrata e del rapporto che lega mente e corpo.
Durante l'evento sarà possibile fare un'offerta libera in favore dei progetti di Komen Italia per la lotta ai tumori del seno.
Parteciperà alla presentazione Alessandro Bencivenni, marito di Patrizia Busacca, sceneggiatore e curatore del libro. A condurre l'evento sarà la scrittrice Daniela Cicchetta.

La partecipazione all'evento è gratuita.
Nel rispetto delle misure anti-covid, è necessario comunicare la propria presenza scrivendo a info@industriefluviali.it, chiamando o inviando un whatsapp al numero di cell. 3203177559. Vi aspettiamo.


IMG-20201023-WA0009.jpg