LA CAROVANA DELLA PREVENZIONE È IN SARDEGNA CON DUE NUOVE TAPPE

LA CAROVANA DELLA PREVENZIONE È IN SARDEGNA CON DUE NUOVE TAPPE

Il 27 luglio a Bitti e il 29 a Carbonia esami diagnostici gratuiti in collaborazione con i comuni e con il sostegno dei medici volontari e associazioni del territorio.

Mammografie, ecografie mammarie, ecografie ginecologiche, pap test realizzati da Komen Italia grazie al sostegno di Procter&Gamble nell’ambito del programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”.

Roma, 27 luglio 2021

Continua il tour della Carovana della Prevenzione con due nuove tappe in Sardegna rivolte a donne in difficoltà socio-economica al di fuori della fascia di età prevista dallo screening regionale. “Perché nessuna donna resti indietro”.

Grazie al progetto “Insieme siamo più forti” sostenuto da Procter&Gamble, con il programma di cittadinanza d’Impresa “P&G per l’Italia”, quattro Unità Mobili ad alta tecnologia stanno raggiungendo le periferie e le aree di maggiore disagio nel centro sud Italia.

Oggi Komen Italia è a Bitti dalle 9.30 alle 16.30 dove sono previsti oltre 100 visite ed esami diagnostici per la prevenzione dei tumori del seno e ginecologici, consulenze nutrizionali e psico-oncologiche dedicate alle Donne in Rosa e ai loro familiari. La tappa si svolge con il Patrocinio del Comune di Bitti, con la partecipazione del Mater Olbia, impegnato nel programma “6 mesi in Rosa in Sardegna” e in collaborazione con il Poliambulatorio di Bitti, Assl di Nuoro e l’associazione AKIMUS. Il 29 luglio sarà la volta di Carbonia dove, dalle 9.30 alle 16.30, sono previste mammografie, ecografie del seno e visite ginecologiche realizzate dalle tre Unità Mobili di Komen Italia che faranno sosta in piazza Roma. La tappa si svolgerà con il Patrocinio del Comune di Carbonia, con la collaborazione di AUSER Carbonia, Croce Rossa Italiana - Comitato di Cagliari, A.S.VO.C. 118.

Un percorso di 10 tappe, che ha già permesso di promuovere l’importanza della Prevenzione con 3 giornate realizzate a Roma e Bari e di offrire 392 prestazioni gratuite, a cui seguiranno, oltre agli appuntamenti sardi, tappe a Napoli nel quartiere Scampia, a Reggio Calabria, Piana di Gioia Tauro, Catania ed Enna. La Carovana della Prevenzione è il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute

Femminile di Komen Italia che offre ad un pubblico sempre più ampio attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione delle principali patologie oncologiche di genere.

In particolare, la Carovana si rivolge a donne che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico e che per questo dedicano meno attenzione alla propria salute. La tutela della salute femminile ha importanti ricadute sul benessere della collettività, per il ruolo fondamentale della donna in ambito familiare, lavorativo e sociale.

«Delle quasi 56.000 donne che in Italia ogni anno ricevono una diagnosi di tumore al seno, 12.000 perdono ancora la battaglia, spesso a causa di una diagnosi tardiva. La pandemia ha fatto notevolmente ritardare cure e screening oncologici e si prevede che nel 2021 3.000 donne scopriranno in ritardo di avere un tumore del seno, quando la malattia sarà in stato più avanzato e quindi più difficile da curare. Per contribuire a recuperare il tempo perduto abbiamo aumentato le attività della nostra Carovana della Prevenzione, in modo da poter assicurare un accesso facile e di qualità agli esami di prevenzione alle donne che ne hanno più bisogno. Per essere efficaci in questa difficile sfida è necessario unire le forze e siamo davvero grati a Procter&Gamble per il sostegno così determinante che ha scelto di offrirci tramite il suo programma “P&G per l’Italia”» commenta il Prof. Riccardo Masetti, Presidente di Komen Italia.

«Il ritardo nelle visite mediche di prevenzione è tra gli effetti collaterali della pandemia più silenti ma più gravi. Oltre al lockdown, la drastica riduzione delle disponibilità economiche nelle famiglie, soprattutto in alcune fasce socio-demografiche, ha portato molte donne ad interrompere i controlli periodici volti alla diagnosi precoce del tumore del seno, fattore determinante per una migliore possibilità di cura. Per questo all’interno del nostro programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”, sosteniamo Susan G. Komen Italia ed in particolare la “Carovana della Prevenzione” per offrire esami diagnostici gratuiti portandoli nelle aree in Italia dove c’è più bisogno e dove ci auguriamo di poter aiutare donne che hanno meno opportunità di fare prevenzione. Per non lasciare indietro nessuna donna.» dichiara Paolo Grue, Presidente e AD di P&G Italia.

Ufficio Comunicazione Komen Italia

Tel. 06. 3540551-2

comunicazione@komen.it

www.komen.it

@komenitalia